Menu

Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Porta Sapone in Sughero

Senso naturale

Il Porta Sapone in Sughero è leggero, super comodo e 100% ecosostenibile. Il sughero e le sue scanalature traspiranti permettono al sapone di drenare naturalmente, prolungandone la durata e mantenendo il vostro bagno asciutto e pulito.

Dimensioni :10,5L x 13,5P x 3A cm
Verificare il sito del produttore Senso naturale

6 disponibili

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi ai preferiti

13,00 

Informazioni aggiuntive

Comodo e pratico da usare in due modalità:

  1. Posizionando il sapone in modo verticale in due scanalature profonde, verrà agevolata l’uscita dell’acqua in eccesso, permettendo così la naturale ventilazione che garantirà al prodotto una veloce asciugatura;
  2. Appoggiando il sapone su tre scanalature leggere, si eviteranno gli sgradevoli ristagni d’acqua che potrebbero deteriorare il prodotto stesso.

Questo prodotto è stato rifinito a mano dagli artigiani dell’isola, il 100% fatto a mano in Sardegna.

Filiera Etica

Il sughero è un materiale totalmente naturale e traspirante: il suo utilizzo non va a danneggiare la pianta come potrebbe fare il legno, non inquina, come potrebbe fare l’alluminio, traspira: così il vostro prodotto solido si asciugherà anche se riposto in un contenitore chiuso preservando intatta la sua compattezza.

Vogliamo spendere due parole per la lavorazione del sughero.

L’oro morbido, come lo chiamano in Sardegna, viene estratto, come Legge impone: ogni 10 anni. Se lo spessore non è ritenuto adeguato, si può arrivare ad aspettare fino a 15 anni, in pieno rispetto del tempo della creazione!

L’operazione viene praticata da personale esperto che incide la scorza in superficie senza danneggiare i delicati tessuti sottostanti, così l’albero continuerà a prosperare.

Grazie all’esfoliazione del sughero, l’albero continua produrre una quantità maggiore di ossigeno, aiutandoci a ripulire l’aria che noi tutti respiriamo.

Pensate che in un anno, solo in Italia gli alberi da sughero producono 14 milioni di tonnellate di ossigeno!

Le foreste di alberi da sughero sono chiamate sugherete e si sono conservate nei secoli grazie alla loro funzionalità. Tappi per bottiglie di vino, coperchi per anfore ed altri oggetti si realizzavano con questo materiale.

Ma la società moderna desidera oggetti di più facile produzione e l’utilizzo di un tempo minore. E’ in arrivo l’avvento della plastica e del silicone, alternative al prodotto naturale – ma, mentre in fase di produzione e durante la dispersione nell’ambiente: entrambi altamente inquinanti!