Menu

Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Olio Essenziale di Rosmarino Verbenone

Olfattiva

Rosmarinus officinalis
L’olio viene estratto dalle sommità fiorite. Ha un profumo fresco, erbaceo e balsamico. Accresce la forza spirituale, aiuta a discernere emotività e razionalità.
Proprietà: Concentrazione, Creatività, Energia

Formato: 10 ml
Vegan, Cruelty Free, senza sostanze di sintesi, con puri oli essenziali
Rosmarinus officinalis
Scatolina di carta
Non indicato in gravidanza o allattamento. Si sconsiglia l’utilizzo nei seguenti casi: epilessia, ipertensione, se vi sono patologie in atto al fegato e durante il ciclo mestruale.

6 disponibili

Aggiungi ai preferiti
Aggiungi ai preferiti

18,00 

Informazioni aggiuntive

Antisettico, antibatterico, antivirale, antinfettivo, stimolante epatico e biliare, detossificante, diuretico, attivante del metabolismo, tonico generale e cardiaco, digestivo e carminativo, seboregolatore su cute e capelli, antinfiammatorio.

Utilizzato in diffusione ambientale, è un ottimo antisettico, deterge l’aria da batteri e polveri. Ideale per sanificare gli ambienti dove si trascorre la giornata. Afrodisiaco, attiva i processi sanguigni a livello genitale. La sua azione è particolarmente efficace sulla donna, apportandole maggiore consapevolezza e forza nel rapporto.

Piccolo segreto! Qualche goccia di Rosmarino all’interno dello shampoo ti aiuterà a prevenire la caduta dei capelli o a favorire una crescita rigogliosa.
Il Rosmarino, oltre a stimolare il microcircolo del cuoio capelluto, regola la produzione di sebo. Per questo utilizzo è da prediligere il CT Verbenone.

Ogni prodotto olfattiva è confezionato a mano secondo le antiche tradizioni di profumeria botanica. Puro olio essenziale.
Il Rosmarino esercita un’azione di rafforzamento del senso di identità, rinnova la fiducia in sé stessi e l’integrità. Alimenta il dinamismo e la forza di volontà, dissolve l’apatia e l’inerzia. Aiuta la concentrazione, la dedizione nello studio e la memoria. Susanne Fischer Rizzi lo paragona ad un bastone che sorregge quando si è stanchi e privi di forze. Agisce positivamente sul sistema nervoso centrale.